Chi Siamo

La nostra storia inizia nel 1942 lungo le sponde del Naviglio del Brenta, tra Padova e la laguna di Venezia, in uno dei distretti calzaturieri più prestigiosi al mondo, la Riviera del Brenta.

Siamo Matteo, Andrea e Isabella Rossi

Portiamo avanti la tradizione calzaturiera di famiglia legata al marchio Fratelli Rossi.

Qui abbiamo raccolto i passi più importanti che hanno determinato la storia della nostra famiglia e che ancora sono presenti nella forma e nell’anima delle calzature che oggi creiamo.

1942

L’inizio della storia ci riporta nel lontano 1942, quando la passione per l’arte della calzatura ha portato nostro bisnonno Narciso Rossi ad avviare un piccolo laboratorio artigianale di scarpe da donna - che inizialmente era limitato alla produzione di uno o due paia al giorno.

Questo piccolo calzaturificio di pochi artigiani - il cui prezioso fare a mano veniva trasmesso da padre in figlio - si è evoluto nel 1947 nella Rossimoda.

1950

Grazie all’impegno di nostro nonno Diego e dei suoi fratelli Luigino e Dino (i fratelli Rossi), inizia una produzione sempre più consistente di scarpe con il marchio Fratelli Rossi.

1960

All’inizio degli anni ‘60, Luigino Rossi inizia a girare per le vie di Parigi, rimanendo incantato dai negozi, in particolare dalle vetrine di Jourdan, lungo gli Champs Elisées, che all’epoca vendeva le scarpe firmate da lui e da Christian Dior.

Sono davanti alla vetrina di Jourdan e vedo un sandalo con tacco quadrato e cromato alto 6 centimetri. Come al solito fotografavo tutte le scarpe in vetrina per imparare e prendere spunto.

Un giorno mi decisi ad entrare all’interno del negozio e Roland Jourdan in persona, mi chiese se ero italiano e se fossi un produttore di scarpe: lo aveva capito dal modo in cui prendevo in mano le scarpe.

Gli risposi sfoderando il francese che avevo imparato ai corsi serali e mi presentai spiegando di essere un piccolo artigiano della Riviera del Brenta che faceva scarpe da donna e che era innamorato dei suoi modelli.

Luigino Rossi

Poco dopo si diedero appuntamento a Romand in Francia, per visitare la fabbrica di Jourdan e per valutare le scarpe che producevano i fratelli Rossi.

Nessuno si immaginava che da lì a poco i fratelli Rossi avrebbero ottenuto le licenze per produrre calzature di lusso per le più note firme del panorama internazionale dell’alta moda: da Charles Jourdan a Christian Dior e Yves St Laurent (1963), da Givenchy (1973) a Ungaro (1979), da Calvin Klein a Fendi (1991).

Nei 40 anni a venire, la Rossimoda è diventata uno dei nomi italiani più prestigiosi del sistema produttivo di scarpe in Italia, ed è riconosciuta per aver reso la Riviera del Brenta uno dei distretti calzaturieri più noti al mondo per la produzione di calzature di lusso da donna.
2003

Il gruppo finanziario del lusso francese LVMH acquisisce il controllo di Rossimoda.

Il brand Fratelli Rossi

La passione nel portare avanti una tradizione di famiglia e l’artigianato delle scarpe made in Italy, insieme al forte know-how acquisito, hanno portato la nostra famiglia alla fine degli anni ‘90 alla decisione di voler nuovamente commercializzare e distribuire lo storico marchio di famiglia Fratelli Rossi.

Grazie alla collaborazione con modellisti tecnici e maestranze, viene ripresa la produzione di scarpe da Donna e da Uomo, dando inizio così alla rinascita dello storico marchio della famiglia Rossi, percepito come calzature di lusso Made in Italy.

Il marchio si fonda sull’artigianato dei Maestri Calzaturieri Italiani, che esprimono un’arte fatta di esperienza, tradizione, creatività e di abilità nel cercare la qualità senza compromessi.
È proprio questo che ci fa ricercare costantemente il meglio dell’artigianato italiano. Collaboriamo con piccole e grandi realtà che creano vere e proprie opere d'arte, dove le lavorazioni vengono fatte con la stessa manualità e professionalità di una volta.

Dedichiamo il tempo che ci serve cercando di interpretare le tendenze della moda nel settore calzaturiero: dallo studio degli stili e delle forme, alla ricerca dei materiali e delle migliori combinazioni cromatiche. Ogni idea e minimo dettaglio vengono sperimentati e realizzati insieme ai nostri artigiani per cercare di creare un prodotto unico che possa soddisfare appieno il nostro sogno.

Oggi siamo arrivati alla IV generazione di un gruppo familiare la cui soddisfazione più grande rimane quella di mettere le persone in contatto con il mondo degli artigiani della calzatura, al quale difficilmente avrebbero accesso.

La missione del nostro marchio è quella di continuare ad offrire un prodotto unico ad un prezzo accessibile a tutti e di trasmettere la tradizione e il know-how di una famiglia che da sempre cerca di esprimere nel proprio lavoro la passione per l'arte della calzatura.

Matteo, Andrea e Isabella Rossi